Brownies vegan

Una giornata primaverile, il sole che entra dalla finestra e il profumo di cioccolato che invade la cucina.. tutto ciò che serve per il buon umore!

Dopo tanti tentativi falliti sono riuscita realizzare la ricetta che desideravo, volevo questi brownies senza burro, latte e uova, ed eccoli finalmente! Croccanti fuori e morbidi dentro.

Per questa preparazione non ho utilizzato il lievito istantaneo perché personalmente non mi piace, quindi ho optato per il bicarbonato e l’aceto di mele, i due componenti uniti faranno reazione e il dolce raddoppierà di volume! Ma potete benissimo mettere il classico lievito per dolci :-)

Ingredienti:

  • 150 gr di farina integrale
  • 130 gr di zucchero di canna
  • 50 gr di cacao amaro
  • 100 ml di olio di semi di girasole
  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 200 ml di latte vegetale (io ho utilizzato quello di soia)
  • 1 pizzico di sale
  • 40 gr di mandorle pelate + 10 gr per guarnire
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di aceto di mele

Preparazione:

  1. Scaldate il forno a 180 C°; Fondete a bagnomaria il cioccolato, togliete il pentolino dal fuoco e lasciatelo raffreddare leggermente; Foderate di carta da forno una teglia rettangolare e ungetela con un goccio d’olio; Tritate grossolanamente le mandorle i 40 gr. di mandorle pelate;
  2. In una ciotola capiente unite la farina, il cacao, lo zucchero, il sale e mescolate gli ingredienti;
  3. Sbattete con una frusta il latte e l’olio fino a formare una leggera spuma; Unitela a filo agli altri ingredienti continuando a mescolare; Quando il composto sarà denso e omogeneo andate ad aggiungere le mandorle;
  4. Per far lievitare al meglio questi brownies, versate nella ciotola il bicarbonato e subito dopo l’aceto di mele, sbattete il composto e versatelo nella teglia livellandolo.
  5. Infornate per circa 30 minuti a 180C° in forno statico; Fate la prova stecchino, dovrà uscire umido ma pulito.
  6. Tagliate a cubetti e servite!

parte1

Io adoro accompagnarli anche con una pallina di gelato 😉

Spero vi piaccia!

A presto, Fede.

 

Leave a Reply